Il nostro allevamento si estende per circa 12000 mq. su un fertile appezzamento di terreno, delimitato ad est dall’argine del fiume Taro, nella food valley parmense.

Conta ben 47 recinti di varie misure divisi fra recinti da riproduzione e recinti da ingrasso.
Un adeguato impianto di irrigazione mantiene un’umidità adatta alla crescita delle colture ed un ambiente ideale per le lumache in crescita.
Ogni anno i recinti vengono lavorati e seminati con verdure fresche provenienti da sementi accuratamente selezionati.

Le lumache che crescono nel nostro allevamento si alimentano SOLO di queste colture.

Un meticoloso lavoro di selezione dei riproduttori garantisce la continuità e l’alta qualità del nostro prodotto a ciclo biologico.

Ad oggi tutto il percorso di nascita e crescita avviene nel nostro allevamento, dove a fine ciclo ed adeguato ingrasso la chiocciola, in determinati periodi dell’anno, viene raccolta senza l’ausilio di nessun macchinario e lasciata spurgare in gabbie apposite in luogo fresco e ventilato affinchè avvenga la spurgatura e l’opercolatura.

Grazie a  questi procedimenti possiamo garantire un prodotto fresco per buona parte dell’anno.

Confermiamo quindi che il nostro allevamento è a ciclo biologico e che la natura stessa ci detta le leggi dello sviluppo e crescita della lumaca, l’intervento dell’uomo è mirato solo a far si che tutto avvenga nel migliore dei modi fornendo lavoro per la crescita delle colture selezionate e controllo dell’allevamento.

Il lavoro per la manutenzione dei recinti è molto impegnativo, ma fondamentale per creare e mantenere un habitat ideale per le fasi di crescita e riproduzione.

Questi fattori ci permettono di avere un prodotto a kilometro zero, allevato nel rispetto delle stagioni e del ciclo naturale di vita della lumaca.